...

Come migliorare la classe energetica della casa

La maggior parte delle abitazioni italiane mostra un basso livello di efficienza energetica, con il 97% degli edifici classificati in una categoria inferiore alla E. Sebbene il Superbonus 110 abbia agevolato molti interventi di miglioramento energetico, ora che tale incentivo sta giungendo al termine, è essenziale adottare strategie quotidiane per ridurre i consumi energetici e migliorare la classe energetica delle abitazioni.
Come migliorare classe energetica casa

Indice dei contenuti

Benefici del Miglioramento della classe Energetica

Migliorare la classe energetica di una casa comporta numerosi vantaggi, tra i quali il miglioramento della qualità della vita, un aumento del valore patrimoniale dell’immobile e una maggiore tutela dell’ambiente. Tuttavia, uno dei motivi principali è il risparmio economico a lungo termine attraverso la riduzione delle bollette energetiche.

I vantaggi delle case in classe energetica A sono estremamente visibili per coloro che hanno la fortuna di abitarci. I benefici in questione possono essere riassunti come segue:

  • Mantenimento costante della temperatura interna;
  • eliminazione dei flussi d’aria e degli spifferi;
  • aria pulita grazie ad un sistema di ricircolo dell’aria programmato;
  • ridotti consumi energetici, che si traducono in un notevole risparmio economico sia in inverno che in estate;
  • produzione di energia tramite fonti rinnovabili, qualora installati, che contribuisce a ridurre ulteriormente i consumi elettrici.

Sebbene un appartamento in classe energetica A rappresenti, secondo la categorizzazione attuale, la soluzione migliore in termini di sostenibilità e risparmio energetico, non risulta essere priva di svantaggi, come ad esempio i costi iniziali per l’installazione degli impianti fotovoltaici o quelli da sostenere per gli interventi di coibentazione dell’immobile.

Alla luce di quanto detto, la classe energetica A corrisponde ad un minor utilizzo di energia elettrica e termica, con conseguenti vantaggi in termini di risparmio economico, riduzione degli sprechi e dell’impatto ambientale. In conclusione, risulta sempre necessario prendere visione di tutti i pro e contro per valutare la convenienza di comprare una casa in classe A ma, soprattutto, la convenienza di effettuare lavori di miglioramento che puntino alla classe energetica A qualora si tratti di ristrutturazione.
Ok, ma come si migliora la classe energetica della casa?

Come migliorare la Classe Energetica

Ecco alcuni interventi pratici che possono contribuire ad aumentare la classe energetica di un’abitazione:

MIGLIORARE L’ISOLAMENTO TERMICO

Ridurre le dispersioni di calore attraverso l’installazione di infissi ad alta efficienza energetica o l’applicazione di un cappotto termico può significativamente migliorare l’isolamento termico dell’edificio, riducendo la necessità di utilizzare sistemi di riscaldamento o raffreddamento più intensi.

SOSTITUIRE LA CALDAIA

L’adozione di caldaie a condensazione o a pompa di calore può migliorare notevolmente le prestazioni energetiche dell’impianto di riscaldamento, riducendo i consumi di combustibile e contribuendo a una maggiore efficienza complessiva dell’edificio.

CAMBIARE E PULIRE GLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE

L’installazione di sistemi di riscaldamento o raffreddamento più efficienti, come il riscaldamento a pavimento o a parete, può contribuire a una distribuzione più uniforme del clima all’interno dell’abitazione, riducendo così la necessità di utilizzare sistemi di climatizzazione più intensi.

ISOLAMENTO TERMICO DEL TETTO

Un intervento di isolamento termico del tetto può ridurre notevolmente le perdite di calore invernali e il surriscaldamento estivo, migliorando sensibilmente le prestazioni energetiche complessive dell’edificio.

CAMBIARE GLI INFISSI

L’installazione di finestre con doppio o triplo vetro e guarnizioni a tenuta può contribuire a ridurre le dispersioni termiche attraverso gli infissi, migliorando così l’efficienza energetica dell’abitazione.

IMPIANTO FOTOVOLTAICO E SOLARE TERMICO

L’installazione di pannelli fotovoltaici o solari termici può fornire un’ulteriore fonte di energia rinnovabile, riducendo la dipendenza dalle fonti energetiche convenzionali e contribuendo a una maggiore sostenibilità dell’edificio.

ISOLARE I CASSONETTI DELLE TAPPARELLE

Questi rappresentano, molte volte, un aspetto trascurato, ma possono costituire una fonte d’energia veramente significativa. Isolarli adeguatamente può contribuire a ridurre le perdite di calore attraverso questo punto critico.

SCEGLIERE ELETTRODOMESTICI A RISPARMIO ENERGETICO

Utilizzare elettrodomestici con un’alta efficienza energetica fa sì che i consumi di energia elettrica di tutta l’abitazione diminuiscano sensibilmente, garantendo, nel contempo, un minore inquinamento ambientale.

MONITORARE LE PERDITE D’ACQUA

Le perdite d’acqua possono rappresentare un’altra fonte di spreco energetico. È importante individuare e riparare tempestivamente eventuali perdite per evitare un aumento dei consumi idrici e energetici.

consulenza gratuita ristrutturazione milano

Domotica per migliorare la classe energetica

Le ultime novità della domotica prevedono l’uso di diverse tecnologie informatiche ed elettroniche per automatizzare una serie di attività domestiche. In questo modo, si apportano diversi vantaggi alla casa in termini di praticità, comfort, efficienza energetica e sicurezza.

Questi sono infatti i principali vantaggi offerti dalla domotica, che migliora le prestazioni dell’edificio in vari ambiti. Grazie alla domotica, tutti i dispositivi e i sistemi elettronici possono essere collegati e controllati in modo avanzato e a distanza.

Tra i diversi vantaggi, ci si concentra su come la domotica sia in grado di aumentare l’efficienza energetica di un edificio, proprio grazie al controllo avanzato e all’automazione. Technical Works è fiero parte dell’azienda leader

CONTROLLO DI OGNI IMPIANTO

Prima di tutto, la domotica aiuta a ridurre gli sprechi energetici dovuti alle cattive abitudini, di cui un esempio banale, ma significativo, sono le luci dimenticate accese, che possono essere spente anche una volta usciti di casa da remoto. Ma quando si parla di controllo avanzato, si intende anche una gestione più puntuale della tecnologia, di cui il principale esempio sono le funzioni di termoregolazione dell’impianto domestico. Tutto può essere fatto con un semplice click e le impostazioni di accensione e funzionamento sono personalizzabili e precise. Installando delle valvole termostatiche è possibile impostare temperature differenti per ogni stanza, anche nel caso in cui l’impianto non sia stato progettato per la regolazione per ambiente.

AUTOMAZIONE DEGLI IMPIANTI

Per massimizzare l’efficienza energetica, la domotica permette di automatizzare il funzionamento di impianti quali il riscaldamento, la ventilazione o l’illuminazione. Grazie alla raccolta di dati ambientali tramite i sensori, ad esempio, l’accensione del riscaldamento dipende dalla temperatura rilevata, dal numero di persone presenti in un ambiente, dal tasso di umidità. La luce si accende da sola in presenza di persone nella stanza e in base al livello di illuminazione naturale registrato. O ancora, la ventilazione meccanica viene regolata automaticamente in base all’effettiva qualità dell’aria.

CONOSCENZA E CONSAPEVOLEZZA DEI PROPRI CONSUMI

Oltre a controllare e automatizzare gli impianti, la domotica permette di conoscere in tempo reale i propri consumi energetici, favorendo un certo tipo di sensibilità e attenzione. Si riesce a capire dove si consuma più energia direttamente tramite i rilievi dei dispositivi connessi o attraverso apposite prese, dette smart plug, che monitorano funzionamento e consumi di qualsiasi dispositivo elettronico collegato.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Testimonials

Seguici sui social

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi aggiornamenti su tendenze, prodotti, normative e molto altro!

Articoli correlati

perchè affidarsi ad una General Contractor

Perché Affidarsi ad una General Contractor per i Lavori di Ristrutturazione

La ristrutturazione di una casa o di un ufficio è un’impresa complessa che richiede un’attenta pianificazione, coordinamento e gestione. Spesso, chi si appresta a intraprendere questo tipo di progetto si trova di fronte a una serie di sfide e decisioni difficili. Una delle scelte più cruciali riguarda la modalità di gestione dei lavori: affidarsi a una serie di professionisti indipendenti o incaricare un General Contractor?

Leggi di più
Case in legno milano

Case in legno: un approfondimento completo

Negli ultimi decenni, queste strutture hanno visto un notevole incremento di interesse, soprattutto a partire dagli anni ’80, grazie alla crescente consapevolezza ambientale e all’evoluzione delle tecnologie di costruzione. In questo articolo, esamineremo i pro e i contro delle case in legno, evidenziando le caratteristiche che le rendono attraenti per molti acquirenti e analizzando le sfide e le preoccupazioni che possono emergere durante la loro costruzione e manutenzione.

Leggi di più

parlaci del tuo progetto di ristrutturazione

Contattaci ora per la tua ristrutturazione

I nostri esperti ascolteranno le vostre idee, risponderanno alle vostre domande e forniranno una consulenza personalizzata per dare vita al vostro progetto.

“I dettagli fanno la perfezione, e la perfezione non è un dettaglio”

Impresa di ristrutturazioni e restyling operante nell’Hinterland Milanese. Esperienza e professionalità al tuo servizio.

Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.