...

Case in legno: un approfondimento completo

Negli ultimi decenni, queste strutture hanno visto un notevole incremento di interesse, soprattutto a partire dagli anni '80, grazie alla crescente consapevolezza ambientale e all'evoluzione delle tecnologie di costruzione. In questo articolo, esamineremo i pro e i contro delle case in legno, evidenziando le caratteristiche che le rendono attraenti per molti acquirenti e analizzando le sfide e le preoccupazioni che possono emergere durante la loro costruzione e manutenzione.
Case in legno milano

Indice dei contenuti

Cosa si intende per case in legno?

Prima di approfondire i pro e i contro delle case in legno, è importante chiarire i dubbi e le ambiguità riguardanti il termine “casa in legno”.

Il concetto di “casa in legno” può variare a seconda del contesto, delle tecnologie costruttive e delle tradizioni locali. In alcune regioni, il legno viene utilizzato come materiale principale per la costruzione, mentre in altre può avere una funzione più decorativa.

Ecco i principali utilizzi del legno nelle case contemporanee:

  • Telaio in legno: Molte case in legno sono costruite con un telaio in legno, dove le pareti portanti e la struttura dell’edificio sono realizzate principalmente in legno. Questo metodo è comune nelle costruzioni a più piani.

  • Travi e pilastri in legno a vista: In alcune case moderne, il legno è utilizzato in modo prominente per creare un’estetica caratteristica, come travi a vista, colonne o altre caratteristiche architettoniche.

  • Pannelli strutturali in legno lamellare incrociato (CLT): Il CLT è una tecnologia avanzata che utilizza pannelli di legno lamellare incrociato per creare strutture portanti e pareti, noti per la loro resistenza e durabilità.

  • Legno come materiale da rivestimento: Anche se l’edificio non è costruito principalmente in legno, questo materiale può essere utilizzato per rivestimenti interni o esterni, migliorando l’aspetto e il comfort della casa.

  • Case in tronchi: Stile tradizionale che prevede l’uso di tronchi interi o semilavorati per costruire l’intera casa, tipico delle zone rurali o montane.

  • Case prefabbricate in legno: Molte case in legno vengono prefabbricate in fabbrica, il che accelera notevolmente il processo di costruzione, poiché le parti principali vengono assemblate sul sito.


vantaggi-case-in-legno-1

In questo articolo, ci concentreremo sui vantaggi e gli svantaggi delle case in legno, sulla loro sicurezza e manutenzione e sui permessi da richiedere per costruire.

Le case in legno convengono? Ecco 8 grandi vantaggi

La prima domanda che ci si pone quando ci si affaccia questa tipologia di soluzione è: conviene una casa in legno?

Nel corso degli anni le case in legno sono sempre più apprezzate grazie alla loro solidità, lunga durata, resistenza al fuoco e ai terremoti, e alta efficienza energetica, il tutto a costi competitivi.

Vediamo insieme i principali vantaggi di queste strutture.

Isolamento termico e traspirabilità delle case in legno

Una delle principali proprietà del legno è quella di essere un materiale isolante. Questo rende la casa in legno quasi del tutto autonoma nella gestione della temperatura: mantiene il calore nei mesi freddi e rimane fresca in estate. Inoltre, il legno è un materiale “traspirante”, che assicura un’aria interna più pura e salubre rispetto a una casa in muratura.

Le case in legno sono antisismiche

Il legno ha dimostrato una notevole capacità di resistere ai terremoti, presentando una solidità equiparabile all’acciaio. In caso di sisma, una casa in legno tende a oscillare senza crollare, e le eventuali riparazioni sono relativamente semplici e rapide, rendendola una scelta ideale per zone sismiche.

Resistenza al fuoco delle case in legno

Sebbene possa sembrare controintuitivo, le case in legno possono offrire una buona resistenza al fuoco. Il legno brucia a temperature molto elevate (circa 300°C), mentre l’acciaio inizia a deformarsi già a 200°C. Inoltre, il legno brucia lentamente, permettendo agli abitanti di evacuare in sicurezza e ai soccorsi di intervenire efficacemente.

Facilità e rapidità di costruzione

Il legno è robusto, affidabile e facile da lavorare, trasportare e assemblare. Queste caratteristiche rendono le case in legno molto più rapide da costruire rispetto alle abitazioni tradizionali. Le case prefabbricate in legno possono essere pronte in non più di sei mesi, e la modularità del legno permette anche facili ampliamenti successivi.

Estetica e comfort

Il legno conferisce alle case un aspetto caldo e accogliente, indipendentemente dallo stile architettonico scelto. Anche se le pareti sono spesso coperte da intonaco protettivo, lasciare il tetto o le travi a vista può aumentare il fascino estetico e il comfort della casa.

credit img KrivajaHomes

Lunga durata

Le case in legno, soprattutto quelle costruite con il sistema x-lam, offrono una durabilità elevata, potendo durare secoli. Il legno viene trattato durante la costruzione per resistere agli agenti atmosferici, e semplici accorgimenti possono aumentarne ulteriormente la longevità.

Rapporto qualità/prezzo

Il legno è un materiale flessibile, solido e durevole, con costi generalmente contenuti rispetto alle costruzioni in muratura. I metodi di produzione e costruzione orientati all’alta qualità e all’abbattimento dei costi contribuiscono a un vantaggioso rapporto qualità/prezzo, risparmiando anche sulle bollette grazie all’efficienza energetica.

Efficienza energetica e sostenibilità ambientale

Le case in legno sono ecologiche e sostenibili, utilizzando legno proveniente da foreste certificate con ricrescita programmata. La fase di progettazione, realizzazione, trasporto e costruzione delle componenti di una casa in legno comporta un minor dispendio energetico rispetto all’edilizia tradizionale. L’isolamento termico naturale del legno, combinato con tecnologie e materiali per la regolazione del calore, permette di risparmiare molta energia, rendendo la casa quasi autonoma in termini di riscaldamento e climatizzazione.

casa-in-legno-moderna
credit img Rasom – Wood Technology – Eco Villa Padova

Vantaggi e svantaggi delle case in legno: perché costruire una casa in legno

Le case in legno offrono numerosi vantaggi. Potremmo parlare dell’assenza di spifferi e di muffe, dell’ottimo isolamento acustico del legno e del suo basso peso specifico che lo rende un eccellente materiale da costruzione. Un vantaggio significativo è l’isolamento termico e acustico naturale del legno, che contribuisce a mantenere una temperatura interna confortevole tutto l’anno, riducendo al contempo il rumore esterno. Inoltre, il legno è sostenibile, essendo un materiale rinnovabile e biodegradabile, e conferisce un’estetica calda e accogliente agli ambienti.

Tuttavia, il legno presenta anche alcuni svantaggi. Non è particolarmente adatto per costruire abitazioni con più di tre o quattro piani, né è abbastanza robusto da sostenere infissi e serramenti molto pesanti. Un punto debole significativo del legno è la sua sensibilità all’umidità, che può causare danni ingenti se non viene adeguatamente protetto e mantenuto. È quindi essenziale eseguire una manutenzione accurata e costante, specialmente per le parti più esposte.

Nonostante questi svantaggi, il problema dell’umidità può essere mitigato affidandosi a professionisti esperti. Durante la fase di progettazione, è importante prestare attenzione all’esposizione dell’abitazione, poiché una corretta esposizione può rendere la casa più efficiente e meno soggetta a problemi di umidità.

Oggi, il legno ha superato molti pregiudizi come materiale da costruzione, consentendo di realizzare abitazioni confortevoli e dal design accattivante. Le case in legno rappresentano il futuro dell’abitare ecologico, offrendo una soluzione sostenibile e vantaggiosa per chi desidera una casa moderna ed efficiente.

La normativa per la costruzione di case in legno prefabbricate

Quando si parla di case in legno prefabbricate, è essenziale capire che sono necessarie le stesse autorizzazioni richieste per le case in muratura. Ogni manufatto con ancoraggio al suolo, collocato in modo durevole, richiede concessioni edilizie e la costruzione su un terreno edificabile.

Come per le case in muratura, è proibito costruire su terreni agricoli o soggetti a vincoli paesaggistici. Qualsiasi opera edilizia necessita di un Permesso di Costruire o della presentazione di una DIA (Denuncia di inizio attività) al Comune, redatta da un tecnico abilitato come architetto, geometra o ingegnere.

Anche le case prefabbricate in legno, destinate all’uso abitativo a lungo termine, devono rispettare la normativa. Le uniche eccezioni sono per abitazioni temporanee senza allacci alla rete pubblica. Le autorizzazioni variano da comune a comune, dipendendo da esigenze locali come misure antisismiche o regolamenti specifici.

Bisognerà fare quindi riferimento non solo alla normativa nazionale e regionale, ma anche al regolamento edilizio comunale. Così potremo accertarci dell’autorizzazione necessaria, come il permesso di costruire o la SCIA, nei casi previsti dalla legge

Costi e risparmi di una casa in legno

Le case di legno si realizzano in poco tempo grazie a un processo ben strutturato che inizia con una fase di progettazione, la più lunga, seguita dalla realizzazione di tutte le componenti in fabbrica, dalle tramezzature agli infissi fino al tetto. L’assemblaggio sul posto dura solo qualche giorno.

Mentre le costruzioni tradizionali possono richiedere anni, le case di legno vengono commissionate, realizzate e consegnate in un arco di tempo che va dai 2 ai 6 mesi. In una sola giornata, tutti i pannelli e materiali necessari vengono trasportati sul sito, risparmiando carburante e riducendo le emissioni di CO2 rispetto al lungo via vai di autotreni necessario per una costruzione tradizionale.

Anche il consumo di energia elettrica è ridotto: mentre una casa tradizionale richiede energia per mesi o anni, una casa di legno ne ha bisogno solo per pochi giorni per assemblare i materiali pronti. Inoltre, il legno è un ottimo isolante termico e acustico.

Una casa in legno si mantiene più calda d’inverno e più fresca d’estate, riducendo il bisogno di riscaldamento e condizionamento e consumando mediamente il 60-70% di energia in meno rispetto a una casa tradizionale. Se combinata con impianti ad energia rinnovabile, questa riduzione si traduce in minori emissioni di CO2.

I costi di una casa di legno dipendono dal modello, dalla metratura e dal numero di piani, variando dai 400 ai 600 euro al mq, più i costi di montaggio, trasporto, fondazioni e impianti, non superando i 1500 euro al mq, contro i 1800-2000 euro al mq di una casa in cemento armato. Infine, le case di legno sono biodegradabili e riciclabili al 100%, senza creare ruderi o macerie da smaltire, riducendo ulteriormente l’impatto ambientale.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Testimonials

Seguici sui social

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi aggiornamenti su tendenze, prodotti, normative e molto altro!

Articoli correlati

perchè affidarsi ad una General Contractor

Perché Affidarsi ad una General Contractor per i Lavori di Ristrutturazione

La ristrutturazione di una casa o di un ufficio è un’impresa complessa che richiede un’attenta pianificazione, coordinamento e gestione. Spesso, chi si appresta a intraprendere questo tipo di progetto si trova di fronte a una serie di sfide e decisioni difficili. Una delle scelte più cruciali riguarda la modalità di gestione dei lavori: affidarsi a una serie di professionisti indipendenti o incaricare un General Contractor?

Leggi di più
Cambio destinazione d’uso

Cambio destinazione d’uso: quanto costa e come farlo

Il cambio di destinazione d’uso di un immobile è necessario quando si vuole modificare lo scopo e la funzione di un edificio. Questa procedura deve seguire un percorso specifico: si inizia con la richiesta di autorizzazione al Comune per l’aspetto urbanistico e si conclude con l’aggiornamento dei dati catastali. Vediamo quali sono i passaggi necessari per effettuare un cambio di destinazione d’uso, le procedure da seguire e i costi da affrontare.

Leggi di più

parlaci del tuo progetto di ristrutturazione

Contattaci ora per la tua ristrutturazione

I nostri esperti ascolteranno le vostre idee, risponderanno alle vostre domande e forniranno una consulenza personalizzata per dare vita al vostro progetto.

“I dettagli fanno la perfezione, e la perfezione non è un dettaglio”

Impresa di ristrutturazioni e restyling operante nell’Hinterland Milanese. Esperienza e professionalità al tuo servizio.

Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.